Recensione APPLE MACBOOK PRO 13 2019 con macOS 10.15 Catalina



La recensione di Riccardo Palombo a MacBook Pro 13 2019 in configurazione basilare da 1549 euro. Il 13 pollici di #Apple usa un processore Quad Core ed include la TouchBar con TouchID in tutte le versioni. Nella recensione: analisi delle temperature e delle frequenze CPU sotto stress; controllo della qualità del display “Retina” True Tone; test di scrittura con la tastiera a farfalla di ultima generazione; benchmark; autonomia e consumi. Il #MacBookPro 2019 in prova ha 2 porte Thunderbolt 3 e il nuovo sistema operativo #macOS 10.15 Catalina.

★ RECENSIONE:
★ APPLE STORE SU AMAZON:

Apple MacBook Pro 13 2019 costa 1549 euro nella configurazione con Intel Core i5, GPU Iris Plus 645, 8 GB di RAM e 128 GB di SSD. Si passa a 1759 euro per avere 256 GB di memoria SSD, e si arriva a 2099 euro per la variante con CPU Intel Core i5 da 25 watt e 4 porte Thunderbolt 3. I prezzi possono cambiare perché adesso Apple Store è anche su Amazon Italia.

★ TWITTER:
★ INSTAGRAM:
★ TELEGRAM:

source: https://samurai-weapons.net

Xem thêm các bài viết về Công Nghệ: https://samurai-weapons.net/category/cong-nghe/

29 thoughts on “Recensione APPLE MACBOOK PRO 13 2019 con macOS 10.15 Catalina

  1. Video lungo, lo so, ma non è mica tutto! La RECENSIONE FINALE è su https://riccardo.im/recensioni/apple-macbook-pro-13-2019/

  2. Ciao Riccardo, quando una bella recensione del nuovo xps 2in1 7390? Credo sia una recensione molto attesa da tanti… Grazie !

  3. Non sapevo avessi lasciato hd blog, sono felice tu abbia un tuo sito.
    Come sempre adoro le tue recensioni.
    Dettagliate e piene di esperienze personali.

    Ti chiedo solo una cosa, le differenze tra la versione a doppia ventola e questa, quanto a silenziosità e quanto a durata batteria su web e su Netflix.

  4. Ciao Riccardo dopo 10 anni di onorata carriere devo sostituire il il mio MacBook, ho trovato una buona offerta per la versione i5 2,4gh 256gb e 8Ram…..per un uso domestico (internet, streaming, ecc) con 8di ram mi dura negli anni?

  5. Se si vuole un computer da gaming, non bisogna prendere un MacBook. Di nessun taglia.
    I MacBook non sono pensati né costruiti per il gaming; non hanno le specifiche, la struttura né i componenti adatti. E quindi non vanno neanche paragonati ai pc o portatili da gaming, perché sono due tipologie di macchina completamente diverse che non centrano un caxxo una con l’altra. E mi fa specie vedere quanta gente – nei commenti dei video di tecnologia ce n’è sempre a bizzeffe – ancora non conosce o rifiuta di conoscere, o peggio di capire, questo semplice fatto…pur dichiarandosi esperti di computer.

  6. 8gb sono ancora sufficienti o meglio optare per 16gb, visto che non sono espandibili, pensando da ora a qualche anno?

  7. L’unica critica che vedo in giro è la memoria da 128GB che ovviamente è ristretta sia per i tempi sia per l’utilizzo di un computer professionale. Che dire, io comprai il 128GB 2 anni fa e ancora oggi, da ormai 1 anno ho sempre 40-50GB liberi. Ovviamente questo richiede un po’ di attenzione in più e ho un hard disk esterno per mantenere dati più pesanti al sicuro, ma sarebbe una cosa che farei comunque, con un il mio scorso HP da 1TB e finivo sempre per occupare solo 200GB circa. È una macchina che richiederebbe sicuramente un occhio in più per i grossi file, ma niente di esagerato e avere così poca memoria mi ha aiutato non solo a comprendere meglio l’argomento ma anche a fare backup e pulizie periodici. Ormai di hard disk ho occupato 200GB e su Mac ho sempre quei 40GB liberi che uso praticamente come workspace portatile. Mi sento di sconsigliarlo per chi lavora con svariati file o progetti da 70-80GB contemporaneamente, per il resto diciamo che si, 128GB sono ristretti ma non una tragedia, almeno dalla mia esperienza.

  8. Hey Ri! Ho trovato l'air 2019 a 999 euro… 270 euro di meno! che faccio? Lo prendo o aspetto (e spero) in qualche promo su questo modello?

  9. Recap hanno aggiornato il motore grafico di final cut Motion Compressor Logic Pro e altre applicazioni poi ho installato catalina e il mio MacBook Pro x 15 2018 con i9 exa core 32 gb ram 1 tb ssd e amd pro 560 x 4 gb è diventato una scheggia impazzita e non scalda quasi mai… morale ho rivenduto il macbook 13 16 gb 512 gb ssd in quanto inutile

  10. https://riccardo.im/recensioni/apple-macbook-pro-13-2019/ Bellissima anche la rece sul tuo sito. Complimenti davvero!

  11. Capiti a fagiolo, sul serio. Ho questo portatile, e da qualche settimana lo uso per lavoro. Ci sviluppo e faccio programmi, ma ti giuro che non è quello a causare questo: scalda da morire, vai su safari, ci guardi 5 schede (le lasci aperte), già stai sui 50/55 gradi. Fai una minima cavolata e la temperatura schizza a 65/70. Oggi invece ci ho fatto due minuti di installazione di ubuntu (una versione minimale da 75mb) ed è arrivato a 96 gradi. Ovvio che non si può toccare. Ho fatto le solite cavolate che uno può fare (resettare nvram ecc), e niente. Oggi ho aggiornato a Catalina sperando cambiasse qualcosa.. Niente. Ventola totalmente spenta (0rpm) fino a che non arriva a toccare i 60/70 (a seconda di come gli gira). Poi l'accende a 1200 rpm (il suo massimo è 7200) e solo dopo gli 80 gradi leggermente l'aumenta. Non so se difetta o che altro pensare…capisco le tue temperature da stress test, ma questo tipo di uso che ci ho fatto fin ora chiamarlo stress è un po esagerato

  12. I Mac rappresentano oggi il 10% di tutti i PC al mondo, l'hardware non è compatibile se non con Mac. Quindi costretti ad acquistare prodotti originali e se provano a metterci dentro le mani senza che sia un centro assistenza autorizzato, perdono la garanzia. Insomma, un sistema con moltissime restrizioni che un PC normale non ha. Su di una macchina di qualsiasi marca è possibile aggiornarsela da se trovando hardware di qualsiasi marca è possibile installare sia Linux che qualsiasi altro sistema operativo; e il tutto anche in macchina virtuale compreso i sistemi Mac o Synology. Insomma ragazzi. Comprare un Mac oggi è solo uno status symbol. Una volta, 25/30 anni fa i Mac avevano software per la grafica non prodotti per Microsoft. Poi gli stessi software sono stati prodotti anche per macchine Windows e questo problema si è risolto. infatti molte aziende hanno deciso di passare a sistemi diversi come Windows o linux senza essere costretti a spendere capitali enormi. Quindi caro Riccardo. Io apprezzo molto le tue recensioni, ma questa recensione è solo pubblicità senza nessun vero consiglio per chi ti ascolta. E questo ti fa perdere un po di punti sinceramente. Sopratutto quando si fanno affermazioni non vere. Conclusione: E' sicuramente una bella macchina ma con gli stessi soldi si può ottenere un portatile Asus o DELL con caratteristiche migliori. E da non dimenticare che una volta che si decide di cambiare una laptop di altre marche, è possibile prelevare ram, SSD e in molti casi CPU. E per qualche laptop come per esempio alcuni thinkpad o anche Asus è possibile aggiornale molti componenti senza sostituire tutto il PC. COsa che con Mac non è possibile fare tranne che sostituire quel piccolo SSD da 128 GB che si limitano a mettere senza portare il prezzo alle stelle. Insomma. Soldi buttati via, un investimento che neanche col tempo ti da soddisfazione visto che non è quasi aggiornabile oltre che è da buttare una volta che ha terminato il suo ciclo.

  13. Riccardo scusami se insisto ma se potessi dedicarmi due minuti mi saresti di grande aiuto. Ho bisogno di un portatile che sia leggero per il mio lavoro di neo avvocato, quindi redazione di molti atti e molta navigazione, molte ore a scrivere insomma. Ho visto l Asus ux431fn-an001t, a 899, (8 gb, i7, ssd 256 ecc), ma c'è una promo e potrei prendere il macbook air appena uscito a 999. Cosa mi consigli? Grazie scusami il disturbo

  14. Ho visto questo video alcuni giorni fa ma solo ora ho letto la recensione e vorrei lasciare un feedback. Sei molto bravo come video-recensore, come detto più volte ti ascolterei anche mentre recensisci patatine però devo ammettere una cosa, non è il tuo punto di forza. Secondo me il tuo vero punto di forza sono le recensioni scritte. Solitamente preferisco i video ma riesci a farmi venire voglia di leggerle e fidati è molto dura, complimenti.

  15. Ciao Riccardo, grazie per la recensione! Ha senso secondo te comprare il modello da 128gb ssd per chi si occupa di grafica con AI e PS? Oppure 128 sono pochi?

  16. Ottimo video, chiarimenti perfetti. Spero tu possa aprire un tuo The Verge, con collaboratori che seguano fedelmente il tuo modus operandi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *